BioPhotoFestival 2017: Mostre fotografiche

Mostra fotografica “Alla ricerca della wilderness”

Theo Bosboom (NED) - www.theobosboom.nl

Esposizione dal 22 al 24 settembre presso la Sala Consiliare del Comune di Budoia - accesso gratuito.

Nella mostra fotografica il fotografo olandese Theo Bosboom ci presenta il risultato di 10 anni di lavoro alla ricerca della wilderness nella natura dell'Islanda, che ha visitato più di 30 volte, e nel suo Paese di origine, densamente popolato e dove è quasi impossibile trovare un ambiente naturale. Il suo è anche un viaggio creativo: Theo cerca sempre nuove prospettive e ha sviluppato un suo stile riconoscibile per la sua grande attenzione ai dettagli della natura.


Theo Bosboom è un fotografo professionista specializzato in foto di natura e di paesaggio. Nel 2013 abbandona la carriera legale di successo per inseguire il suo sogno e diventare un fotografo professionista. Per Theo la fotografia naturalistica è il modo migliore per godere delle meraviglie della natura ed esprimere la propria creatività.
Le sue fotografie sono regolarmente pubblicate su riviste come il National Geographic (edizione olandese), GEO e Outdoor Photography. È vincitore di numerosi concorsi fotografici internazionali e ha pubblicato due libri fotografici: Iceland pure (2012) e Dreams of wilderness (2015). Organizza viaggi fotografici in Nord Europa e Spagna dove ama condividere con altri la sua passione.


Mostra fotografica “COLVERA, tra silenzi e poesia”

Willy Di Giulian - www.willydigiulianblogspot.it

Esposizione durante la Festa dei Funghi (09-10/09 e 16-17/09 Sab: 17:00-20:00 - Dom: ore 10:00-13:00 e 14:00-20:00) e dal 22 al 24 Settembre presso la Casa della Gioventù, accesso gratuito.


Colvera, tra silenzi e poesia è una mostra fotografica e un libro dedicati al territorio della Val Colvera nelle Dolomiti Friulane. Le immagini descrivono un ambiente unico le cui valli racchiudono una natura ancora integra e selvaggia. Le immagini ci guidano lungo un itinerario che segue lo scorrere delle acque limpide dei torrenti, attraverso forre e angoli suggestivi, tra ori e rocce colorate fino alle vette del Monte Raut.

La natura della Val Colvera è una continua scoperta di luci e di emozioni e il fascino che esercita sul visitatore sono state sapientemente trasferite, grazie alle parole e immagini degli autori.



Willy Di Giulian, nasce in Belgio nel 1966, quando ancora bambino rientra in Friuli ad Arba.

Sposato con due figli vive a Maniago e lavora in un gruppo industriale Friulano dove ricopre una carica manageriale. Diventa consapevole della passione per la fotografia nell’adolescenza, coltivandola e ampliandola. Ama la fotografia naturalistica di paesaggio e la macrofotografia cercando di introdurre nelle sue immagini anche un po’ di arte tramite luci e colori naturali.

Ha fatto diverse mostre e pubblicazioni, ha ottenuto diversi riconoscimenti in prestigiosi concorsi internazionali. È socio della sezione friulana dell’A.F.N.I.


Mostra fotografica “Le stagioni di Castelluccio”

Viktoria Sdorovenko, Attilio Pietrogiovanna, Willy Di Giulian, Paolo Toffoli

Mostra fotografica solidale con le scuole di Norcia, per non dimenticare…

Le offerte e le donazioni saranno destinate al sostegno delle attività formative dell’Istituto Onnicomprensivo “De Gasperi - Battaglia” di Norcia (PG)

La mostra è composta da 60 fotografie della Piana di Castelluccio, dei Monti Sibillini, e del centro storico di Castelluccio scattate prima del terremoto.

Esposizione durante la Festa dei Funghi (09-10/09 e 15-16/09 Sab: 15:00-20:00 - Dom: ore 10:00-13:00 e 14:00-20:00) e dal 22 al 24 Settembre presso la Casa della Gioventù / Oratorio, accesso gratuito.


Mostra fotografica "BioPhotoContest 2017 - Le Foreste Boreali”

80 immagini arrivate in finale al concorso dedicato al Bioma delle Foeste Boreali. Stampa diretta su pannelli FOREX - 70cm x 60cm.
Esposizione presso Tendostruttura, accesso gratuito.



Stands fotografi

Esposizione presso Tendostruttura, accesso gratuito.



Orari:

Venerdì: 17:00 - 21:00
Sabato: 10:00 - 19:30, Domenica: 10:00 - 17:00

Partners